Sergio Vitale

Ricercatore

Consegue il titolo di Dottore in Scienze Naturali con lode nel 1999. La collaborazione con il CNR inizia nel 2000 con contratto a tempo determinato (26 contratti) e nel 2016 ottiene un contratto a tempo indeterminato. Nel 2007 consegue il Dottorato di Ricerca in Biologia Animale presso l’Università degli Studi di Palermo. E’ coinvolto in diverse indagini scientifiche su navi commerciali e navi da ricerca, dotate di diversi attrezzi da pesca. Partecipa a rilievi oceanografici e survey sulla pesca, attività subacquee, ha collaborato/coordinato oltre 30 progetti di ricerca e pubblicato oltre 100 contributi scientifici nazionali e internazionali. In questi anni ha acquisito una serie di competenze nell’identificazione e valutazione dell’impatto della pesca sugli ecosistemi marini, nella gestione sostenibile dei processi di cattura e nell’attuazione di piani di gestione per lo sfruttamento sostenibile delle risorse marine.


Sede

Mazara Del Vallo


Curriculum Vitae:
Download

Le mie Pubblicazioni:

Progetti di Ricerca



Referente:
Alessandro Lucchetti, Sara Bonanomi

Il progetto LIFE ELIFE mira a migliorare la conservazione delle specie di elasmobranchi (squali e razze) promuovendo migliori pratiche di conservazione nel contesto della pesca professionale nel Mar Mediterraneo, attraverso la realizzazione di azioni pilota e dimostrative in diversi porti italiani.

Le attività di ricerca dell’Istituto vengono condotte nell’ambito di progetti di ricerca, sviluppo ed innovazione, sia di carattere nazionale che internazionale, a valere su programmi di finanziamento a regia regionale (POR FEAMPA - Programma Operativo Regionale del Fondo Europeo Affari Marittimi Pesca e Acquacoltura e POR FESR - Programma Operativo Regionale del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale) o ministeriale (PRIN – Progetti di rilevante interesse nazionale, PNRA - Programma nazionale di ricerca in Antartide, PO FEAMPA - Programma Operativo Nazionale Fondo Europeo Affari Marittimi Pesca e Acquacoltura), programmi per la Cooperazione Territoriale Europea (Interreg), programmi di finanziamento diretto della Commissione Europea (Horizon2020 ed Horizon Europe, Life, JPI - Joint Programming Initiatives, ERA-NET Cofund) ed iniziative di collaborazione tematica gestite da organizzazioni internazionali quali, ad esempio, la FAO – GFCM (General Fisheries Commission for the Mediterranean). L’Istituto sviluppa anche progetti finanziati nell’ambito di collaborazioni con imprese private nei settori della blue economy nonché del trasferimento tecnologico e dei risultati della ricerca. I progetti di ricerca, prevalentemente di carattere collaborativo, vengono sviluppati attraverso un’ampia rete di partner che includono la maggiori Istituzioni di Ricerca ed Università italiane ed estere.

SCOPRI DI PIÙ
error: Content is protected !!